venerdì 18 aprile 2014

Crostone con fegato alle albicocche, cipolle, balsamico e guanciale croccante


Non sono stata l'unica, a mia discolpa dico solo questo... Questo mese di trattenute per amore dello stare insieme ce ne sono state tante. Tantissime le voci che dicevano "stavo per mollare / passare ma poi...."  tra quelle anche la mia. Questo MTc N. 38 mi ha messo davvero alla prova.
E oltretutto, come diceva Cri, questa cucina è una cucina di rispetto dell'animale, una cucina etica, di assenza dello spreco, quindi conseguentemente una cucina che approvo su tutti i piani. 
Ma non vogliatemene, io le interiora non le riesco ad affrontare, tutte, nessuna esclusa, mi fanno schifo. Lo sò che non si dice, anche a mio figlio insegno a dire "a me non piace", ma mi fanno schifo davvero!!!! Paura, fobia, difficoltà al maneggio.
Ecco adesso pensate che io sia una schifiltosa principessina che non tocca nulla, ma non è vero, io pulisco ogni forma di umane deiezioni senza battere ciglio, uccido astici a coltellate secche, spalo letame e faccio molte e molte altre cose che molte ma molte altre donne non fanno... Ma le interiora... O_o
Quindi avevo detto no, non lo faccio, passo... con un po' di amaro in bocca e un po' di tristezza, un mese senza partecipare e mi sentivo già un po' orfana.

lunedì 14 aprile 2014

Caprese bianca al profumo di arancia, gluten free per Stefania


Questa torta l'ho pensata apposta per Stefania, perché ogni volta che devo fare qualcosa per lei ripiego sui cereali integrali naturalmente senza glutine, sui contorni e in definitiva su cose sicure, non mi sono mai cimentata in dolci senza glutine e l'unica volta che ci ho provato ne è nata una red velvet (vedi MTC) gommosa e davvero poco attraente. 
Allora stavolta ho deciso di rifarmi e mi rifaccio alla grande, una torta alta e soffice e veramente deliziosa, una torta che hanno mangiato i compagni di classe di mio figlio a una merenda in casa e che hanno definito "superbuonissima!", noi poi abbiamo spolverato le briciole in un battibaleno. Una torta che in versione dark è un attentato all'integrità, ma in questa versione bianca è trionfante dolcezza senza essere stucchevole e la nota di arancia gli da quel tocco che la diversifica e la rende più piena e interessante.
Ho variato la ricetta dell caprese classica diminuendo il burro, visto che il cioccolato bianco è pieno di burro di cacao e diminuendo anche la dose di zucchero, perché il cioccolato bianco è più dolce del fondente.
Godetevela, ne vale la pena.
adesso basta chiacchiere, oggi mi riposo un po' perché ho avuto un week end piuttosto pesante,  mio marito ha lavorato in fiera tutto il week end e io ho deciso (lo so sono una folle senza speranza...) di andare ad aiutare un amica a terminare le pitture per abbellire la scuola sabato e ho portato entrambi i bimbi al cinema domenica, nel frammezzo ovviamente tutte le altre cose che ci stanno bene, pranzo della domenica incluso!!!!
Se vi state chiedendo come mi riposo io, eccovi accontentate, ho una pila alta come me di roba da stirare... la buona notizia è che io non sono poi tanto alta ;-)

mercoledì 9 aprile 2014

Pasta al forno... alla parmigiana


Questo post è per Giulia, glielo devo...
Giulia cara grazie di aver pazientato tanto con me. purtroppo pur essendo una persona ligia al dovere e che cerca sempre di rispettare le scadenze, ci son cose che chissà come mai vengono sempre posticipate... la tua parmigiana di melanzane è una di quelle.
fortuna però che ce l'ho fatta finalmente. Una parmigiana un po' diversa, perché se è pur vero che il caldo di questi giorni fa pensare a un'estate anticipata, è altrettanto vero che le melanzane non sono ancora di stagione, ogni tanto però si ha voglia di sapori d'estate anche quando l'estate la si sente ancora solo nell'aria. per cui una versione di melanzane alla parmigiana fatta pasta, piatto unico, per una prima cena sul terrazzo.

sabato 5 aprile 2014

Crostone con Noci, lardo pancettato e pomodori secchi... per Taste&More


Oggi esce l'ottavo numero di Taste&More e volevo condividere con voi la soddisfazione per la riuscita e il continuo miglioramento di questo splendido progetto, che mi vede coinvolta insieme a tantissime amiche. Questa è una delle mie ricette per la rivista che vi consiglio di sfogliare, troverete splendide idee per un pranzo pasquale molto Cheap, uno speciale sullo street food declinato in versione regionale, un servizio su tutti gli gnocchi possibili and.... so many more!!!!