piccola pasticceria, Senza categoria

I mimiCao – per un contest simpaticissimo

è un mese oramai che ho il banner del contest in questione esposto in home page e ancora non avevo trovato la forza di ripubblicare questo post.
Eh già… la foto è orrenda… no di più… si lo sò!!!!!
E pensare che l’ho anche ritoccata con il photo paint, pensate cosa doveva essere all’inizio. Perdonatemi comunque, ero alle primissime armi e la foto l’avevo fatta con il cellulare. Ma il contest è simpaticissimo e io questi biscottini li avevo proprio fatti nello spirito del contest, volevo proprio rifare una cosa comprata e speravo tantissimo che le mie due faccine critiche dicessero “BBBBBuoni!!!! meglio di quelli comprati Mamma!!!!!”
  
Volete sapere se è stato così? Si per fortuna, e anche i loro amichetti l’hanno pensata allo stesso modo, due dei quali continuano a tornare perchè “La tua mamma ti fà le torte!!!! Troppo figo!!!”    eh sì, sò che è un po’ spocchioso, ma son soddisfazioni… Mi capite anche voi no?
Comunque, copio e incollo dal famoso vecchhissimo post….

Ingredienti per 80 biscotti circa

500 gr. farina 00
60 gr. di cacao amaro in polvere
400 gr. di burro leggermente salato
200 gr. di zucchero a velo
4 tuorli d’uovo
mettete nella planetaria farina, cacao e burro a temperatura ambiente e lavorate col petalo fino a ottenere un composto sabbioso, aggiungete lo zucchero e i tuorli e lavorate fino a ottenere un composto compatto, sembra un bel cementino alla fine. avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per un ora circa. nel frattempo preparate la ghiaccia reale.
Ghiaccia reale
20 gr di albume e circa 100 gr di zucchero a velo
mettete assieme gli ingredienti e lavorate con uno sbattitore elettrico fino a ottenere un composto spumoso, adesso la potete anche colorare o mettetela in un cartoccetto e poi usatela per decorare a piacere. può essere conservata in frigo in un contenitore ermetico anche per una decina di giorni, l’alta concentrazione di zucchero ne garantisce la conservazione.
Passata l’ora di riposo scaldate il forno a 160° statico, mettete l’impasto tra due fogli di carta forno e stendetelo col mattarello, ritagliate le forme che più vi piacciono e infornate per circa 15/20 minuti.
Quando si saranno raffreddati, decorateli con la ghiaccia.

le foto dei veri Mimicao sono prese dal sito della Balocco

con questo post partecipo al contest di Valentina “Come quelli Comprati”

Facebook Comments

Previous Story
Next Story

1 Comment

  1. Reply
    Ritroviamoci in Cucina
    17 marzo 2012 at 8:23

    Ciao, grazie per la bella ricetta e scusami se ho perso un po' di tempo per inserirla in lista, sono stata un po' indaffarata, ma rimedio subito. A presto :o)

Lascia un commento