torte fresche

Torta allo yogurt con prugne sciroppate e granella di nocciole allo sciroppo

 

 

e anche oggi una torta allo yogurt cari lettori…. eh sì, Lucifero non molla e io il forno lo accenderò a data da destinarsi. Si… lo sò che si parla sempre di caldo, sò anche che poi ad Aprile, quando ci sarà ancora freddo dirò che non ne posso più dell’inverno… Ma le banalità mica ti fanno fare indigestione, portano avanti la conversazione e riempiono i vuoti… a volte insomma ci stanno. Soprattutto oggi che ho avuto una notizia che mi ha fatto incazzare a bbbbbestia!!! Si cari miei, una di quelle cose che se fossimo in un fumetto mi fumerebbero le orecchie e della quale non vi parlo ancora perchè voglio contare fino a 10, meglio 100. Poi se sono ancora così tanto arrabbiata prometto che ve la racconto. Alla prossima puntata.

P.S. questa però è una versione da party, perchè la crema è in uno strato altissimo e fà la sua porca figura.

Torta allo yogurt con prugne sciroppate e granella di nocciole allo sciroppo

 

Torta allo yogurt con prugne sciroppate e granella di nocciole allo sciroppo
 
 
Stampa
Torta allo yogurt con prugne sciroppate e granella di nocciole allo sciroppo
Preparazione
30 min
Tempo totale
30 min
 
Piatto: Dessert
Cucina: italiana
Porzioni: 8
Chef: Lara Bianchini
Ingredienti
  • PER UNA TORTA DA 22/24 CM. MOLTO ALTA
  • Un anello regolabile o una tortiera a cerniera apribile del diametro suindicato
  • una base di pan di spagna sottile la ricetta la trovate qui ne tengo sempre uno in freezer tagliato in 3, si sà mai...
  • 1 barattoli di prugne sciroppate dovrete snocciolarle e tenere da parte lo sciroppo
  • 300 g panna da montare
  • 4 fogli di colla di pesce
  • 500 g yogurt bianco
  • 3 + 1 cucchiai zucchero di canna Bronsugar Origin malawi
  • 3 cucchiai di nocciole tostate e sgusciate
  • PER LO SCIROPPO ALLE PRUGNE
  • 1/2 bicchierino di zucchero
  • 1 pizzico di vaniglia bourbon in polvere
  • 1/2 bicchierino d'acqua
  • sciroppoo avanzato dalle prugne
Istruzioni
  1. regolate anello o tortiera della grandezza voluta e ponetelo sul piatto da portata della torta.
  2. Mettete il pan di spagna nell'anello e irroratelo generosamente di sciroppo di prugne.
  3. Montate la panna e mettete in frigo.
  4. Ammollate i fogli di colla di pesce in acqua fredda, mettete lo yogurt in una terrina, aggiungete i 3 cucchiai di zucchero di canna e mescolate. Assaggiate e se lo volete più dolce aggiungete un po' di zucchero.
  5. In un pentolino mettete un cucchiaio del composto di yogurt e i fogli di colla di pesce ammollati e strizzati, fate fondere il tutto a fuoco lento senza portare a bollore.
  6. Incorporate questo composto allo yogurt e aspettate che la gelatina cominci a legare raffreddandosi. A questo punto incorporate la panna con dei movimenti dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare il composto.
  7. Tirate fuori dal frigo la base, disponetevi a gusto vostro le prugne sopra e coprite con il composto di yogurt, lisciando accuratamente. Rimettete in frigo a rassodare per circa 3 ore o tutta la notte.
  8. Preparate lo sciroppo unendo il miele e l'acqua in un pentolino con il pizzico di vaniglia, fate sobbollire lentamente fino a ridurre il tutto di una buona metà e fate raffreddare. Aggiungete lo sciroppo di prugne che avrete avanzato.
  9. Mettete nel mixer le nocciole con l'ultimo cucchiaio di zucchero e frullate con la funzione pulse, cioè a colpi brevi per non polverizzarle troppo.
  10. Quando avrete una bella granella spolverizzatela sopra la torta e versateci sopra lo sciroppo.

 

Torta allo yogurt con prugne sciroppate e granella di nocciole allo sciroppo

 

 
 

 
Facebook Comments

Previous Story
Next Story

21 Comment

  1. Reply
    sabina
    22 agosto 2012 at 6:45

    eh si hai proprio ragione, la crema così alta fa proprio la sua porca figura 🙂
    ma si dai diciamolo che fa caldo, lo dicono anche al TG e perchè non dovremmo dirlo noi???
    un bacione

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      22 agosto 2012 at 8:17

      è vero, al tg non dicono praticamente altro.

  2. Reply
    Micol
    22 agosto 2012 at 7:36

    Devo essere pazza allora… visto che anche con il più micidiale degli anticicloni continuo a panificare!! 🙂
    La tua torta mi ha dato una ventata di freschezza.. proprio quello che ci vuole!!
    é bellissima e moooolto invitante!

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      22 agosto 2012 at 8:18

      ma non lo soffri il caldo? Dì la verità che hai il forno in cantina.

    2. Reply
      Micol
      22 agosto 2012 at 8:37

      ahahahah!!! Il forno in cantina…ummmm che idea!! ^__^
      Ho sofferto tantissimo il caldo..ma visti i risultati e la contentezza di Fabio e family… la tortura del forno è passata in secondo piano!
      Se ti va passa a vedere cosa sto sfornando… 🙂

  3. Reply
    Norma Maroe
    22 agosto 2012 at 8:13

    Bellissima (e buonissima)!

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      22 agosto 2012 at 8:18

      grazie mille ^^

  4. Reply
    Lacucinaimperfetta di Giuliana
    22 agosto 2012 at 8:19

    Che fresca bontà hai creato!!!! Mi piace molto!

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      22 agosto 2012 at 8:47

      Grazie Giu.

  5. Reply
    Stefania
    22 agosto 2012 at 9:50

    che bellezza di dolce, e quella fetta è molto invitante. complimenti

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      22 agosto 2012 at 13:48

      grazie

  6. Reply
    Loredana
    22 agosto 2012 at 12:00

    Una torta golosissima!!

    bella da vedere e sicuramente da mangiare!

    ciao loredana

  7. Reply
    Pasticciando con Rosy
    22 agosto 2012 at 13:44

    ma è deliziosa!!! la segno così la propongo ai miei che sono super golosi 🙂

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      22 agosto 2012 at 13:49

      sentirai che buona e fresca, he he, sono anch'io una super golosa

  8. Reply
    Chiara e Marco
    22 agosto 2012 at 13:45

    La torta di yogurt l'ho rivalutata da poco e mi piace da matti! Buono anche il croccante con lo sciroppo!

    Domani ci sarà una grande sorpresa sul blog, spero che passerai a frugare 😀

    Marco di Una cucina per Chiama

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      22 agosto 2012 at 13:50

      a domani allora, dopo le mars invasion da voi mi aspetto di tutto 😉

  9. Reply
    Ely
    22 agosto 2012 at 15:14

    Che goduriaaaaa!!!!E' strafavolosa e con sto caldo chi non se la mangerebbe in un nanosecondo? Baciiii

  10. Reply
    Alessia
    22 agosto 2012 at 20:35

    E' bellissima questa torta, il gusto acido dello yogurt si abbina perfettamente alle prugne e allo sciroppo…..deve essere squisita, brava Lara!
    Un abbraccio e non ti arrabbiare troppo!!

  11. Reply
    Ale
    22 agosto 2012 at 22:49

    che buona…brava Lara!!!!

  12. Reply
    Daniela
    23 agosto 2012 at 12:22

    Ottima!!!! Complimenti 🙂

  13. Reply
    kiara
    5 settembre 2012 at 19:12

    questo dolce è un vero sballo ciao kiara

Lascia un commento