Home LE MIE RICETTEPIATTI UNICIpiatti unici gli Hot Dog per niente fast.

gli Hot Dog per niente fast.

by Lara Bianchini

Questo post è un ringraziamento a Kiara e Erica, che sono le spacciatrici ufficiali di questa ricetta. Una ricetta che essendo altamente Baby Compatibile ho voluto provare a riproporre.
Non ho però seguito la loro ricetta per il pane, io ho semplicemente fatto uso dei resti avanzati dalla sera prima della mia buonissima pasta per pizza (risultato perfetto ottenuto dopo circa una trentina di prove). Il risultato ottenuto è questo…

Ma quello che mi ha stupito di più è stata la reazione dei bambini, che hanno veramente saputo apprezzare sia il lato divertente del piatto che  quello gustoso (piatti vuoti in 5 minuti) ed estetico, ma soprattutto hanno capito che erano hot dog speciali e non i soliti da fast food, e si sono entusiasmati per la presentazione. E son soddisfazioni.
Pasta della Pizza for Dummies – ingredienti
650 g farina 0
1 bustina lievito di birra liofilizzato pane angeli, o un cubetto di lievito di birra
4 cucchiai di olio EVO
1 cucchiaino di sale
350 ml. di acqua tiepida (se usate il lievito di birra scioglietelo quì dentro aggiungendo anche un cucchiaino di miele)
mettete gli ingredienti secchi nella planetaria con gancio impastatore e azionate a velocità media, aggiungete gli altri ingredienti poco alla volta (attenzione con l’acqua che come quantità varia a seconda anche dell’ambiente) e fate impastare fino a quando avrete ottenuto un bell’impasto elastico e morbido. Ungete il panetto con un po’ di olio e mettetelo in un recipiente capiente coperto e sigillato con della pellicola.
Dopo un tre ore sarà lievitato circa al doppio del suo volume e sarà pronto per essere lavorato. Sgonfiatelo con le dita ma non reimpastate altrimenti perderà irrimediabilmente l’elasticità necessaria a stenderlo senza fatica.
Foderando due teglie da forno questa è una ottima base per la pizza, con quello che avanzate potete fare questi splendidi Hot-Dog.
Prendete la pasta e stendetela, ricavatene delle striscioline di circa 3 cm. di larghezza che andrete ad avvolgere attorno ai wurstel in maniera un po’ lasca (i wurstel tendono a gonfiarsi in cottura quindi diamogli un po’ di spazio) in diagonale.  Mettete sulla placca del forno e fate lievitare encora per circa mezz’oretta.
Io ho inciso con due tagli perpendicolari la punta dei wurstel per dare loro quella bella forma a fiore.
Spennellate di latte e cospargete di semi di sesamo, poi mettete in forno per circa 15 minuti.
Sentirete che bontà.
Con questa ricetta partecipo al contest di Francy  La dolce Vita

Commenti di Facebook

3 commenti

francy 9 Dicembre 2011 - 6:13

buoni!!!!bella ricetta da copiare!!!in bocca al lupo!

Rispondi
Ilaria 9 Dicembre 2011 - 8:36

Il blog Dolci Passioni ti invita a partecipare ad un contest a premi dove l'ingrediente principale sarà la “Frutta secca". Per saperne di più corri a leggere il regolamento. Ti aspetto! http://dolci–passioni.blogspot.com/2011/12/il-mio-primo-contest.html

Rispondi
Ely 9 Dicembre 2011 - 19:14

Di sicuro anche a casa mia sparirebbero in un batter d'occhio, anzi mi ha dato un'idea grandiosa! Baci

Rispondi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero piacere anche...