Home LE MIE RICETTEDetox cous cous ai 4 cereali, pesce e verdura. Quando si dice piatto unico.

cous cous ai 4 cereali, pesce e verdura. Quando si dice piatto unico.

by Lara
Sabato avevo voglia di pesce, proprio tanta, e allora ho mandato mio marito a farsi un giretto al supermercato, che quì a Zero Branco ha un meraviglioso banco del pesce. E poi, con che te lo faccio? Non avevo grandi idee e volevo fare anche qualcosa di nuovo e, se possibile, completo dal punto di vista nutrizionale. Poi volevo che fosse bello e che facesse anche voglia ai bimbi… Cosa dite? Esigente? un pochino forse;-)

Comunque, rovistando nei meandri della mia dispensa, che ripeto… in confronto a quella di Nigella è un buchino, ho trovato il cous cous. e lì mi è balenata una mezza idea, ed ecco una cosina nuova che soddisfa tutte le richieste di cui sopra.
Vi avviso però, si sporcano tante padelle.

per 4 porzioni

250 gr do cous-cous ai 4 cereali da preparare come descritto nella confezione e mettere da parte.
2 peperoni
2 cipolle
1 zucchina
sale
pepe
curry
1 spicchio d’aglio
1/2 lt. di brodo vegetale
olio evo
1 kg di vongole veraci
400 gr di code di mazzancolle
2 calamari

Come fare

scaldate in un wok un filo d’olio  e buttateci dentro tutte le verdure tagliate a pezzettini piccoli, aggiustate di sale e fate saltare in padella fino a cottura un pò soda.
Fate scaldare un filo d’olio con lo spicchio d’aglio in una pentola capace, buttateci dentro i calamari puliti e tagliati a rondelle e fate prendere colore. Metteteci dentro le vongole e incoperchiate fino alla loro apertura. A questo punto aggiungete il brodo e le mazzancolle sgusciate e private dell’intestino e il sale, il pepe e il curry. Cuocete fino a che le mazzancolle avranno preso un bel rosa, circa 5 minuti, non di più che diventano dure.
Spegnete. Mescolate le verdure al pesce.
Fate un letto di cous-cous nei piatti e metteteci sopra la padellata con tanto bel brodino liquido. Il commento di mio marito alla vista è stato “pesce sulla sabbia?”, è così simpatico! Non è che qualcuna di voi lo vorrebbe in regalo?

5 commenti

Micol 27 Gennaio 2012 - 14:33

Ma è meraviglioso!!! che importa… un po' di pentole da lavare e un maritino dalla battuta facile!! 🙂 Il tuo piatto è molto invitante!! Brava!!

Rispondi
labarchettadicartadizucchero 27 Gennaio 2012 - 19:35

grazie Micol. Mi tiri sempre su il morale e sei sempre presente e simpatica. Come mi piace questo calore bloggosferoso, mi dà la dipendenza, vien voglia di cucinare solo per sentire la tua voce di apprezzamento. *___*

Rispondi
Federica 28 Gennaio 2012 - 18:12

Pesce sulla sabbia però potrebbe anche essere un modo carino per sottolineare un piatto di mare,no? 😉
Ad ogni modo bravissima è proprio invitante ed i piatti unici sono perfetti,sempre!!Un bacio cara e buon weekend!!

Rispondi
MONIA 29 Gennaio 2012 - 17:24

Gesu'..ho una fame assassina e aspetto a mettere qualcosa in bocca altrimenti mi strafogo rovinandomi la cena!!! nn posso guardare il tuo blog tesoro ed e' meglio che me ne vado ahahahah ho la salivazione a mille!!!! ^_^ sei dolcissima ad avermi invitata al gico ma ho avuto talmente tanti inviti che nn partecipo x nn dare dispiacere a nessuno…sai del tipo, ti arriva il primo e pensi :"app ho un minuto lo faccio" poi ne arriva subito un altro e un altro ancora e allora…azzarola!!! ahahaha complimenti x l'aceto ai lamponi dev'essere super appena capito con dei lamponi lo faccio, adoro gli accostamenti nuovi!!! AAAAAAAAAAAAA ho scritto un poemaaaaa ahahaha bacio tesoro e buona domenica anche se e' finita!

Rispondi
due bionde in cucina 29 Gennaio 2012 - 20:02

ciao lara, ti scrivo qui perchè nel tuo ultimo post non riesco a commentarti, non mi appare "commenti".
Innanzi tutto ti ringrazio moltissimo per il premio, mi ha fatto tanto piacere.
Mi sono piaciuti molto i tuoi 7 punti e posso dirti che le mamme che non sgridano mai i propri figli non mi piacciono, anche io avrei poca pazienza.
Contraccambio il premio con un altro premio che devo ancora postare "Liebster Blog"che significa il blog più amato. Lo vorrei postare adesso o al massimo domani così potrai vedere per le regole.
baci sabina

Rispondi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero piacere anche...