Home LE MIE RICETTETORTE E DESSERTAl cucchiaio Verrine – Marroni al caffè, crema pasticcera bianca, caramello e panna

Verrine – Marroni al caffè, crema pasticcera bianca, caramello e panna

by Lara Bianchini

 

 

Verrine - Marroni al caffè, crema pasticcera bianca, caramello e panna

Ma voi non impazzite per questi piccoli dessert? Sono coreografici, sfiziosi e spesso fatti con le cose che avanzate preparando altri dolci. Quindi oltre a essere belli e buoni sono anche furbetti.
Per esempio, quelli che ho fatto quì sono nati da un’idea di riciclo di varie altre preparazioni, ma la storia è lunga ed’è meglio procedere con ordine…
Mi hanno regalato un barattolino che conteneva marroni alla crema di caffè e non sapevo cosa farne, mi è venuta così l’idea di metterli sul fondo del bicchiere. Erano materici ma nello stesso tempo morbidi e dal sapore ricco. Quindi io avevo questi de “Le piagge”, ottimi, ma voi li potreste anche fare, come? Così:
 

Marroni al Caffè:

prendete dei marroni, bolliteli per circa 30 minuti e poi pelateli togliendo anche la pellicina che li ricopre. Un lavoro certosino che però se fatto con calma e senza distrazioni fanciullesche può essere veramente rilassante. Fate poi un paio di caffè ristretti e metteteli da parte. Preparate uno sciroppo con una parte di zucchero e una di acqua, mettetelo sul fuoco e quando bolle metteteci il caffè, lascaiate sobbollire fino a chè sarà bello denso e immergeteci i marroni. Fateli riposare nello sciroppo almeno una notte prima di usarli così si aromatizzeranno bene.
 
secondo strato, cremoso ma chiaro, pensa pensa pensa… Una crema pasticcera bianca, fatta cioè utilizzando gli albumi che avevo avanzato dalla crema inglese di natale, così anche quì ricicliamo senza buttare.
 
Verrine - Marroni al caffè, crema pasticcera bianca, caramello e panna

Crema Pasticcera Bianca:

4 chiare d’uovo montate a semineve lucida con 100 gr. di zucchero
500 ml. di latte scaldato con dentro una bacca di vaniglia (che poi toglierete)
30 gr. di farina
 
aggiungere ai tuorli montati la farina a pioggia mescolando con una frusta, quando è tutta bene incorporata aggiungete a filo il latte caldo alla vaniglia e rimettere sul fuoco finchè bolle e si addensa. fate intiepidire e agguungete ai marroni come secondo strato. Adesso ce ne vuole un terzo scuro…….
 
 
 
Caramello!!! Io ho usato quello pronto della Paneangeli, ma vorrei provare a farlo con quello casalingo che poi si indurisce, conferendo al tutto una nota croccante.
 
Per finire…. Panna Montata fresca della vostra marca preferita, messa in sac a poche e usata a piacere per guarnire, spolverizzata poi da un velo di cacao. SLURP!!!!

Commenti di Facebook

2 commenti

Micol 5 Gennaio 2012 - 16:36

Veramente molto invitante.. la foto parla da sola!
Sono tra i tuoi lettori!hai un blog fantastico!
.. e buon anno!!
Se vuoi passa a trovarmi!

Rispondi
Sonia M. 6 Gennaio 2012 - 15:26

Anche io impazzisco per le verrine 😉 nonchè per la crema di marroni, per la panna, per il caffè….
Buon Anno, a presto
Sonia

Rispondi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero piacere anche...