Home LE MIE RICETTEPRIMIzuppe & minestre Crema di carote tiepidina, i soliti trucchi per dare la verdura ai bambini

Crema di carote tiepidina, i soliti trucchi per dare la verdura ai bambini

by Lara Bianchini

Marco (N. 2) è andato in fissa, che come va in fissa lui non ci va nessuno. Ha una capacità di resistenza nei capricci che neanche Giobbe ce la farebbe, figuratevi io che la pazienza l’ho persa tutta a sopportare le beghe dei miei genitori finto hippy da piccola. Adesso non usciamo di casa se non ha almeno qualcosa di arancione addosso, ho dovuto comprargli arancioni le ciabattine infradito minuscole, gli zoccoletti di plastica, i sandaletti, varie canottiere e calzoncini. Ma io mica ero così fissata con l’abbigliamento, ed ero una femmina, lui mi fa impazzire. Non ditemi di ignorarlo perchè adesso è anche capace di svestirsi da solo, per cui mi capita di vestirlo faticosamente imponendo il mio volere materno, tutta calma come la Tata Lucia e poi di sederlo sul seggiolino, mettergli la cintura e dopo neache 5 minuti lui evade dal seggiolino che neanche Arsenio Lupin e si spoglia totalmente. Per cui arrivo al super con un bambino nudo e incazzato da mettere in carrello, seguito da una madre vestita ma altrettanto incazzata. Mi sono arresa, andiamo di arancione… perchè no anche nel cibo. Ed ecco una speciale ricettina per quelli che credevano che le zuppe d’estate andassero in ferie, non è così carissimi, basta consumarle tiepide 😉

 

800 g di carote
1 cipolla bionda 
acqua a coprire
Sale q.b. per me Gemma di Mare macina sale
1 cucchiaino di zenzero in polvere (se non avete bambini anche due)
1/2 spicchio d’aglio
1 confezione di panna o per chi preferisce Creme fraiche
olio evo q.b. per me Dante 100% Italiano

 

Raccogliete in pentola a pressione tutti gli ingredienti a parte olio e creme fraiche. Fate cuocere per mezz’ora a partire dal fischio. Frullate tutto con un frullatore ad immersione. 
 
Quando è tiepida impiattate, condite con un cucchiaio di panna e un filo d’olio. Se vi fa piacere accompagnate con crostini.

Commenti di Facebook

10 commenti

merincucina 21 Luglio 2012 - 19:32

Beh! con una cremina così anch'io smetto di fare i capricci! buona!!!!!

Rispondi
Cri 21 Luglio 2012 - 21:12

Piace anche a me…e non sono più una bambina da moooooooooolto tempo! 🙂
Ciao,
Cri

Rispondi
meris 22 Luglio 2012 - 5:08

Però, che caratterino ha tuo figlio! E io che mi lamentavo dei miei! La tua zuppa è golosissima.. ciao, buona domenica

Rispondi
Federica 23 Luglio 2012 - 12:53

Carissima Lara,prima di tutto ben trovata…ho appena lasciato il mio link per il tuo delizioso contest sui lamponi(e lo zucchero di canna)grazie dell'invito è un grande piacere partecipare!!!
Ottima la zuppa e il post è assai divertente 😉 W tata Lucia(sempre grande)…
Baci Federica.

Rispondi
Micol 23 Luglio 2012 - 14:08

io adoro le carote!!
Mi hai ispirato per stasera a cena! io 2 crostini ce li metto.. perchè sono troppo golosa! 🙂

Rispondi
labarchettadicartadizucchero 23 Luglio 2012 - 14:13

Io ce ne ho messi anche una decina, a golosità non mi batte nessuno. Ciao cara.

Rispondi
Marina 23 Luglio 2012 - 19:32

Le carote mi piacciono tantissimo e la tua crema ha un aspetto delizioso, complimenti (anche per la resistenza alle fisse di tuo figlio !)

Rispondi
labarchettadicartadizucchero 23 Luglio 2012 - 20:05

Più che resistere mi sono arresa.

Rispondi
Cuoca tra le Nuvole 24 Luglio 2012 - 14:52

Mi hai fatto morire dal ridere. Geniale! Se gli piace l'arancione allora carote a go go! 🙂

Rispondi
Claudia Tupperwareperamore 10 Settembre 2012 - 11:08

Carinissimi questi topolini che vogliono dire la loro su tutto, gli esperti dicono che per creare il carattere dei bimbi, i genitori devono stimolare i figli a fare le proprie scelte, mi sa che il tuo abbia già un bel carattere deciso.
Ciao da claudia se ti va unisciti al mio blog, i commenti sono sempre apprezzatissimi.
Grazie Claudia
http://www.tupperwareperamore.blogspot.com

Rispondi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero piacere anche...