Easy French Apple Tart

6 gennaio 2015Lara Bianchini
 
torta facile di mele

 

Esistono delle idee furbe, così furbe chi io non ci arriverei mai di mio…. Non ridete che nell’epoca in cui viviamo la sistematica mancanza di furbizia è una tragedia vera!
E non credete a quelli che vi dicono che essere furbi non basta, che ci vuole talento, bravura, passione e dedizione… Tutte queste favolose qualità senza un giusto quid di furbizia e fortuna purtroppo ti portano verso quello che vuoi, di solito però ti mollano a mezzo metro dal traguardo mentre quelli furbi lo tagliano. E non parliamo della rabbia che ti viene! Sapete quella rabbia, che nei cartoni viene illustrata così

 

Bene io sono quella che a 43 anni, anzi 39 da un po’ come dice la mia amica Roberta, mi ritrovo sempre qualche metro indietro e vedo cose che voi umani…. vedo furbizie che davvero mi lasciano atterrita, vedo incompetenti di ogni risma farsi belli alle spalle degli atri, gente che si arricchisce spacciando finte beneficenze, gente adulta che compete per far avanzare i figli senza ritegno alcuno… Vedo cose talmente brutte che ho deciso di non guardare più, ignorerò sistematicamente ogni umana bruttezza e mi concentrerò, novella Vispa Teresa, sui lati belli che gli esseri umani ci offrono. La vita è breve e io voglio viverla bene, nonostante tutto!
Questo è il mio buon proposito per questo nuovo anno e che il 2015 Vi porti tanta umana bellezza!
E visto che parliamo di cose furbe parliamo di questa torta che chiamare easy è ancor poco

torta facile di mele
 
 

 

 
torta facile di mele
 

Easy French Apple Tart
Preparazione
10 min
Cottura
25 min
Tempo totale
35 min
 
Piatto: torta facile
Cucina: italiana
Porzioni: 8
Chef: Lara Bianchini
Ingredienti
  • Per uno stampo da crostata di circa 26 cm
  • 1 rotolo di sfoglia già stesa
  • mele Golden a copertura a seconda di quanto sono grandi ve ne serviranno di più o di meno
  • zucchero di canna 3/4 cucchiai
  • ciuffetti di burro
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 180°.
  2. Srotolate e adagiate la sfoglia sulla teglia, bucherellatela con i rebbi di una forchetta. Sbucciate le mele, tagliatele a metà, detorsolatele e fate sul dorso delle incisioni senza arrivare al fondo. Sistemate le mele sulla superficie della sfoglia incastrandole ben bene.
  3. Mescolate lo zucchero con la cannella e poi spargete generosamente sulla torta.
  4. Mettete dei ciuffetti di burro in quà e in là sopra alle mele.
  5. infornate per circa 20/25 minuti. Sfornate e se vi piace servite con panna montata, salsa al cioccolato o al caramello.
 

Commenti di Facebook

34 Comments

  • Chiara DAcunto

    6 gennaio 2015 at 7:32

    Eccomi! Tanto ti dico che questa torta e' quello che mi serviva per una cena che preparerò sabato sera, mi salvo subito la ricetta! Anche il mio propositi per quest'anno e' simile al tuo, voglio sorvolare le cose brutte che mi fanno arrabbiare perché non è giusto che ci rimetta io in salute e umore per le cattiverie degli altri no???? Siamo in sintonia! Buona epifania!

    1. labarchettadicartadizucchero

      9 gennaio 2015 at 19:51

      Grazie ed'è vero, che poi alla fine ci rimettiamo la salute, manco morta voglio perderla per colpa degli altri…

  • m4ry

    6 gennaio 2015 at 8:37

    E io concordo….e mi pare che sia una novità…in quanto a punti di vista, io e te, ci troviamo spesso allineate…in cucina, poi, le ricette furbe sono fantastiche..minimo sforzo, massima resa…e guarda un po' qui che risultato ! Grande collega ! Un abbraccio e buona giornata 😉

    1. labarchettadicartadizucchero

      9 gennaio 2015 at 19:52

      Grazie tesora, è vero, questione di feelingggggggggg, ha ha haaaaaaaa

  • elenuccia

    6 gennaio 2015 at 10:52

    mmmm sei di buon umore questa mattina tesoro :-)))
    comunque hai ragione, il mondo è pieno di brutte cose, ma fortunatamente c'è ancora tanta gente seria, buona, sensibile e disponibile. E' questo che rende il mondo ancora un posto bello.
    Questa torta è troppo furba, già così mi ispira un sacco ma se proprio volessi strafare ci metterei un pochino di crema sotto le mele. Secondo me viene da urlo

    1. labarchettadicartadizucchero

      9 gennaio 2015 at 19:52

      MMMhhhhhhh, uktimamente questo umore mi annebbia troppo vero? Devo darmi una calmatina hai ragione Elena.

  • Taccuino di cucina

    6 gennaio 2015 at 12:40

    Brava Lara! Concordo in pieno con il tuo buon proposito…anch'io ho la nausea nel vedere certe cose…ma non guardiamole!
    La tua torta è un'idea furbissima che mi piace tanto! Io avevo fatto tempo fa delle monoporzioni più o meno con questo stesso concetto e mi avevano salvato dal fatto di npon aver preparato il dolce per la cena! In versione torta è bellissima! Ti mando un forte abbraccio insieme a un sincero augurio per un felice 2015!
    Sandra
    PS ..e spero di vederti presto!

    1. labarchettadicartadizucchero

      9 gennaio 2015 at 19:53

      Oh anche io spero di vederti presto, ma quando????

  • Cecilia Concari

    6 gennaio 2015 at 13:51

    ciao Lara, tanti auguri di buon anno anche a te!!
    azzeccatissima l'introduzione, direi che hai iniziato col piede giusto e anche la torta lo dimostra
    felice 2015 a te e a chi ti vuole bene e i furbi che vadano….altrove!
    baci!

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:52

      Grazie Cecilia, un bacione

  • Tantocaruccia

    6 gennaio 2015 at 14:45

    Io mi sento un po' come te.. la furbizia non mi è mai appartenuta.. e che ci posso fare? tanto poi anche i furbetti mi stanno antipatici quindi forse meglio così.
    Però questa torta furba è una trovata interessante, sfoglia e mele poi sono buonissime insieme!
    A presto Lara, buon anno :*

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:53

      anche io i furbetti li amo poco, però è difficile e fastidisoso sopportarli…

  • SABRINA RABBIA

    6 gennaio 2015 at 14:55

    vorrei tanto riuscire come te a non vedere il brutto, ma non so se ce la posso fare, mi sto rovinando la salute!!!!Una vera furbata la tua tarte, molto semplice e golosa!!!!Baci Sabry

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:54

      è quello il òproblema, mica te la devi rovinare tu la salute, son loro che dovrebbero rimettercela, grrrrr!!!!!!!

  • edvige

    6 gennaio 2015 at 15:48

    Effettivamente furbescamente easy veramente da prendere appunti a caratteri cubitali. Grazie e buona serata.

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:54

      Grazie cara

  • Mimma e Marta

    6 gennaio 2015 at 17:24

    Piacerebbe tanto anche a me non guardare più tutto quello che di brutto mi capita intorno, ma più che guardare mi piacerebbe davvero ignorarlo. Purtroppo pero non ci riesco, non ci sono mai riuscita e mi dispero mi dispero sempre perché non so fregarmene. Non riesco ad ignorare l'ignoranza, la cattiveria, l'invidia..farò tesoro di questi tuoi buoni propositi, cercherò di imprimermeli nella mente sperando di riuscirci anch'io!
    Ogni tanto leggo su alcuni blog di idee furbe che di furbizia hanno ben poco…mi pare proprio che tu invece ci sia riuscita in pieno…sai che ti dico…ci siamo appena finite di fa girare una tarte tatin in due…con la sfoglia che mi rimane mi preparo questa tua! Un bacione e buon anno, Mimma 🙂

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:54

      un bacione a te, e conoscendoti la tua versione darà senz'altro meno furba e più sana

  • journeycake

    6 gennaio 2015 at 19:29

    Cara Lara, tardi, di corsa, ma arrivo! Sono d'accordo con te e non sopporto i furbi!! Penso sempre che prima o poi ci sarà una giustizia.. Intanto ti abbraccio e ti auguro un 2015 pieno di cose belle. Un abbraccio

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:55

      E' che questo poi non arriva mai, uffa!!!!!!

  • Andrea

    6 gennaio 2015 at 20:41

    Come diceva il saggio: non ti curar di loro, ma guarda e passa! Ma tu l'hai capito: la vita è breve e va vissuta bene. Di sicuro è meglio trascurare le tante bruttezze che ci circondano e puntare sugli aspetti migliori che ognuno di noi può offrire!

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:56

      bello Andrea, ogni tanto dimentico questa tua saggezza, hai ragione ottimo atteggiamento, così devo fare

  • Giulia

    7 gennaio 2015 at 13:14

    Sagge parole! Il tuo è un proposito che dovrei cercare di fare anche mio…
    La furbizia riserviamola alla cucina, soprattutto se il risultato è una torta così golosa!

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:56

      esatto! Hai visto un solo proposito ma buono buono buono

  • patrizia vendramin

    7 gennaio 2015 at 20:07

    Hai ragione, la vita è breve e ci si accorge di questo solo quando la vita stessa ci tocca da vicino… Faccio tesoro del tuo proposito per il nuovo anno ed anche della tua tarte furba e golosa!

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:57

      Grazie patrizia, e io passando da te ho visto una cremina….. adesso la sto testando

  • Michela

    7 gennaio 2015 at 20:50

    Che bel post. Ma più che altro: che bella botta di energia.
    Abbasso le brutture, Lara. Ma per davvero.
    W la tua easy tart!

    Ti abbraccerei volentieri in questa triste giornata di rientro a lavoro.
    Baci tanti
    :*

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:57

      adesso posso dire anche io che vi capisco, tornare al lavoro è una palla…

  • Ely Valsecchi

    8 gennaio 2015 at 12:07

    Di furbi ce ne sono tanti ma secondo me alla fine non vanno molto lontano, questa furbata di apple tart invece ci porta lontano immagino la fragranza, il profumo e la croccantezza che si sposa con la morbidezza, queste sono le furbate che mi piace scoprire e condividere! Un bacione cara auguri per un anno sereno e gioioso!

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:58

      un bacione grande anche a te tesoro

  • Cristina Lionetti

    8 gennaio 2015 at 16:35

    Bellissima la tua torta lampo, sembra anche decisamente goduriosa! Mi unisco anche io al coro di "abbasso la bruttezza"!!

    1. labarchettadicartadizucchero

      10 gennaio 2015 at 11:58

      Grande Cri!!!!!

  • Roberta Morasco

    12 gennaio 2015 at 9:51

    ahahahahaha…eccola qui la 39enne!!! No dai ho aumentato a 40 che sennò mica sono credibile ormai!!! 😀
    Ma quanto hai ragione!!! La furbizia, intesa in senso negativo purtroppo, è dilagante…fare i furbi e fregare il prossimo sembra essere cosa che tanti li fa sentire fighi rispetto agli altri 'poveri stolti' che si mettono lì 'in fila' belli rispettosi…purtroppo è così ma noi ce ne freghiamo, ai nostri figli insegnamo che le cose guadagnate hanno un sapore ben diverso da quelle 'estorte' in questi moducci tristi e volgari…detto questo la furbizia in cucina ci sta eccome! E questa torta è bellissima!!
    baci!

  • Beauty Follower

    15 gennaio 2015 at 20:34

    Love apple pies 🙂

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: