Gnocchi, Pasta&Pesce

Gnocchetti con guazzetto di frutti di mare

gnocchetti in guazzetto di mare evidenza

gnocchetti in guazzetto di mare evidenza“Non farmi mai cadere nell’errore volgare d’immaginarmi di essere perseguitato quando sono contraddetto”>

(cit. Ralph Waldo Eemrson)

di questo grande filosofo statunitense incompreso che fu Emerson, riprendo e sposo questa frase, che in un periodo denso di vita come questo, vorrei dedicare a molte delle perone che mi circondano. Io amo profondamente il Web, mi ha permesso di trovare in uno spazio enorme un ristretto numero di persone che condividono con me passioni e ispirazioni. Persone che dal mio piccolo paese disperso nell’entroterra padano non avrei mai potuto conoscere. Ho potuto entrare in relazione e discutere di argomenti che da sola non avrei potuto affrontare. Posso prendere parte a progetti bellissimi e ricchi di energia vitale.

Però il Web cela insidie e pericoli come tutto il nostro mondo fa. Uno di questi purtroppo, è la creazione di spazi di interazione che portano a dare valore assoluto ad alcune opinioni e a demonizzare chi invece porta con se idee diverse, facendo venire meno lo spazio di libertà e confronto che è proprio del mezzo. Nel web trovano ampio spazio persone che fanno della polemica una professione goduriosa e dell’insulto uno sport nazionale. E spesso ci si scaglia contro chi ha la sola colpa di esprimere un’idea diversa e di portare avanti un modo di fare che non è il nostro.

In realtà trovo che la contraddizione sia uno spazio di crescita che dovremmo considerare prezioso, confrontare le nostre idee con idee diverse le farà crescere se valgono, o ci farà cambiare idea se risultano poco solide. La contraddizione è un terreno fertile e ricco, a cui dovremmo guardare con gratitudine e rispetto.

E adesso, passiamo alle cose serie. Come si può notare dalle ultime ricette che ho pubblicato, a casa nostra il pesce, specie d’estate, compare spesso. Ci piace molto oltre a fare enormemente bene.

gnocchetti in guazzetto di mare evidenza

 

gnocchetti in guazzetto di mare evidenza
Stampa
Gnocchetti con guazzetto di frutti di mare / Gnocchi with stewed seafood
Preparazione
15 min
Cottura
15 min
Tempo totale
30 min
 
un primo sostanzioso e ricco di sapori
Piatto: Primo piatto / Gnocchi
Cucina: italiana
Porzioni: 4
Chef: Lara Bianchini
Ingredienti
  • 500 g chicche di patate
  • 6 pomodori a grappolo di piccole dimensioni
  • 1 kg di cozze
  • 300 g di code di mazzancolle
  • 3 spicchi d'aglio
  • 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • *se volete fare gli gnocchi da soli la ricetta qui
Istruzioni
  1. In una pentola capace mettete le cozze che avrete pulito dalle barbe, insieme a un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e a due spicchi d'aglio in camicia schiacciati.
  2. Coprite e fate cuocere al minimo, dolcemente, fino a che le cozze saranno schiuse e avranno rilasciato il loro brodino.
  3. Sgusciate le cozze e mettetele da parte, tenetene alcune con il guscio per decorare il piatto.
  4. Filtrate il fondo di cottura per eliminare l'eventuale sabbia residua e mettete da parte.
  5. riempite d'acqua una ciotola e schiacciatevi dentro i pomodorini, in modo che si dilavino dai semi.
  6. In una padella fate scaldare il retestante olio con lo spicchio d'aglio in camicia, quando l'aglio inizia a soffriggere aggiungete i pomodori e fate saltare per qualche minuto. Quando i pomodori avranno l'aria appassita buttate le code di mazzancolle pulite e fate saltare per circa 3 minuti. Spegnete il fuoco, togliete l'aglio e aggiungete il liquido delle cozze e le cozze.Mettete da parte.
  7. Fate bollire una capace pentola d'acqua, al bollore salate e gettate le chicche di patate, quando emergono scolateli e aggiungeteli nella padella del condimento.
  8. Fate saltare a fuoco vivo per qualche minuto e servite in una ciotola aggiungendo abbondante sughetto.

gnocchetti in guazzetto di mare evidenza

gnocchetti in guazzetto di mare evidenza

Facebook Comments

Previous Story
Next Story

6 Comment

  1. Reply
    La cucina di Anisja
    29 giugno 2015 at 19:16

    Un vero spettacolo … per gli occhi e per il palato!

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      30 giugno 2015 at 12:21

      grazie Anisja, come stai?

  2. Reply
    Patti
    30 giugno 2015 at 12:54

    Lara…. il problema è che dietro uno schermo si sentono tutti più forti e avendo poco da fare passano il loro tempo ad attaccare chi ha un’opinione diversa…. devi vedere se le stesse persone quando ti stanno di fronte avranno lo stesso coraggio di dirti le stesse cose… dubbi…
    Ma parliamo di cose serie… quando mi inviti a casa tua? Ti assicuro che per mangiare questo piattino non mi fermerà il fatto che abiti in un paesino sperduto…. io ci arriverò!
    Mi piace moltissimo anche il colore delle foto.
    Un bascione ai giovanotti!

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      30 giugno 2015 at 15:48

      ma ti devo invitare pure, tu lo sai che ti aspetto, sei tu che devi dirmi quando arrivi!!!!

  3. Reply
    Gunther
    1 luglio 2015 at 16:31

    una ricetta estiva che può fare anche da piatto unico

  4. Reply
    Marta
    4 luglio 2015 at 10:39

    è davvero uno spettacolo questo guazzetto, da provare assolutamente!

Lascia un commento