filo diretto col territorio

Carpaccio di Cipriani per il calendario del cibo Italiano #aifb

carpaccio Cipriani-0265-2Il secondo carpaccio in pochi giorni… eh si, sono monotematica, ma stavolta stiamo parlando della vera, unica e originale ricetta del Carpaccio di Cipriani realizzata per il Calendario del Cibo Italiano, 09 Giugno, Giornata Nazionale del Carpaccio… potevo dopo i bigoli non scrivere l’articolo su un piatto dei miei preferiti? Un piatto inventato da Giuseppe Cipriani che per me è un mito? No non potevo quindi eccomi alle prese con la mia seconda giornata nazionale e se vi ho incuriositi andate a leggervi  l’articolo QUI

carpaccio Cipriani-0268-2

Il libro che vedete nello sfondo foto è il libro da cui sono tratte le notizie sulla storia del piatto e cioè l”Harry’s bar cookbook” scritto da Arrigo Cipriani, figlio ed erede del grande Giuseppe. Colgo l’occasione per ringraziare il direttivo dell’AIFB per la realizzazione di questo progetto, e i contributors che si uniranno a me per celebrare questa magica giornata.

carpaccio Cipriani-0276

Facebook Comments

Previous Story
Next Story

8 Comment

  1. Reply
    Nadina Serravezza
    9 giugno 2016 at 23:30

    Grazie a te per essere stata una bravissima Ambasciatrice.

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      10 giugno 2016 at 9:12

      grazie davvero tanto

  2. Reply
    Alessandra
    10 giugno 2016 at 0:12

    Sono davvero contenta di aver partecipato a questa tua giornata, oltre ad aver fatto felice la mia metà, ho scoperto il tuo fantastico blog che ahimè, ancora non conoscevo! Stupendo!

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      10 giugno 2016 at 9:13

      e io il tuo, è vero, siamo talmente tanti che ogni tanto è fatica trovarsi

  3. Reply
    Maria Pia
    10 giugno 2016 at 22:52

    io non mangio il carpaccio, mio marito invece lo adora e quindi lo preparo per lui, la tua presentazione è davvero bellissima !
    baci e buona notte!

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      11 giugno 2016 at 12:25

      grazie mille Maria Pia

  4. Reply
    Gunther
    13 giugno 2016 at 14:23

    Un classico che è sempre gradevolsisimo e personalissimo

    1. Reply
      labarchettadicartadizucchero
      13 giugno 2016 at 15:40

      grazie!

Lascia un commento