barattoli e conserve, idee regalo, Natale

sciroppo di mele e cannella, un petit cadéau

sciroppo-di-mele-e-cannella-10Sciroppo di mele e cannella dite?

A che serve dite? Mah guardate io lo uso per arricchire i pancakes e i waffle, addolcire e aromatizzare le tisane, sostituire lo zucchero e profumare  i dolci semplici, riempire piccole bottiglie da portare in dono a chi amo.

Quest’anno, complice un’idea tratta dal libro di Sabine d’Aubergine “Finalmente Natale” ho creato uno sciroppo cristallino che parla di natale e atmosfera, perché sapete che amo creare piccoli doni da portare a chi amo, prima c’erano stati i barattolini per i biscotti, poi i preparati per la cioccolata calda e i biscotti, quest’anno cercavo un’alternativa e l’ho trovata in questa preparazione.

Saranno splendide sotto l’albero e forse pure Babbo Natale ve le invidierà.

 

5 da 1 voto
Stampa
sciroppo di mele e cannella, un petit cadéau
Preparazione
5 min
Cottura
35 min
Tempo totale
40 min
 
Piatto: Dessert
Cucina: Italian
Porzioni: 6
Chef: Lara Bianchini
Ingredienti
  • 750 g mele Golden
  • 6 stecche di cannella
  • 5/6 fiori di anice stellato
  • 500 g zucchero
  • 1 lt. acqua
Istruzioni
  1. tagliate le mele a grossi pezzi lasciandoci buccia e torsolo e mettete in una pentola capiente assieme allo zucchero, la cannella qualche stella di anice e l'acqua, portate a bollore.
  2. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco dolce fino a riduzione del liquido di circa la metà, ci vorrà una mezz'oretta abbondante.
  3. Spegnete, mettete un colino su una pentola e foderatelo con della garza sottile, filtrate il liquido e lasciatelo gocciolare ben bene.
  4. Lavate le bottigliette che utilizzerete e passatele in microonde alla massima potenza (avendo cura di rimuovere i tappi e il ferro) per 4 minuti, di modo da sterilizzarle.
  5. Imbottigliate e confezionate secondo la vostra fantasia

 

Facebook Comments

Previous Story
Next Story

6 Comment

  1. Reply
    m4ry
    6 dicembre 2016 at 17:06

    Lara lo sciroppo dev’essere favoloso…e quelle bottiglie sono troppo graziose 🙂
    Un bacino <3

    1. Reply
      Lara Bianchini
      6 dicembre 2016 at 19:03

      grazie <3

  2. Reply
    Fabio
    7 dicembre 2016 at 13:22

    Sono quelle preparazioni che riempiono la casa dei profumi del Natale e che fa anche piacere ricevere in dono.

    1. Reply
      Lara Bianchini
      9 dicembre 2016 at 12:47

      grazie Fabio, speriamo perché conto di affibbiarla a tutti 😀

  3. Reply
    Simo
    7 dicembre 2016 at 19:32

    Idea davvero golosa e perfetta per un regalo sicuramente apprezzatissimo!
    Un abbraccio gioia e complimenti

    1. Reply
      Lara Bianchini
      9 dicembre 2016 at 12:46

      grazie Simo, alla fine il libro di Sabine mi è piaciuto molto.

Lascia un commento