Home Articoliarticoli sponsorizzati cheesecake al Baileys

cheesecake al Baileys

by Lara

E’ venerdì! Scusate ma sta settimana è stata pesante come un macigno e guardo a questo venerdì in arrivo come a una meraviglia che porta con se due giorni in cui cercherò di riposare, e riposare e riposare, bambini permettendo.

Come dite scusa? Ah già domattina devo far allenare Marco alla corsa in bici (lui fa il giro del quartiere e io e il cane dietro a piedi, di corsa), domani pomeriggio alle due ci sono le prove matematiche di Filippo e bisogna accompagnarlo, alle 18 c’è il laboratorio delle scienze di Marco a Treviso e anche lì va accompagnato. E poi è sera. ODDIO! Sono già stanca a pensarci e il mio week end di riposo dove è andato? Ma dai c’è la Domenica!

Come dite? Domenica devo stirare e organizzarmi per la festa dell’arte a Scuola.

Ok, fermate la vita che voglio scendere!

E siccome so che la vostra vita è uguale alla mia se non addirittura peggiore, che comunque siamo vittime della mania tutta moderna di essere ovunque e fare tutto, ho deciso che oggi ci voleva assolutamente qualcosa di corroborante, cremoso, scioglievole e confortante. Eccovelo, ve lo regalo, un dolce che solo preparandolo vi sentirete rinascere, pensate poi al momento di affondare il cucchiaino!

cheesecake al Baileys

 

Stampa
5 da 1 voto

cheesecake al Baileys

30 min
15 min
Tempo totale45 min
Persone: 8
Chef: Lara Bianchini

Ingredienti

  • 150 grammi di biscotti Oreo privati del ripieno
  • 75 grammi di burro fuso Occelli
  • 2 fogli di gelatina paneangeli
  • 125 grammi di mascarpone
  • 300 grammi di formaggio spalmabile Despar
  • 100 grammi di zucchero integrale di canna Bio Despar
  • 125 ml di Baileys Original Irish Cream
  • 2 cucchiaini di pasta di vaniglia Paneangeli
  • 100 ml di panna fresca
  • Per il croccante alle mandorle:
  • 100 grammi di zucchero integrale di canna Bio Despar
  • 50 grammi di mandorle sfilettate e tostate Rebecchi

Preparazione

  • Riscaldate il forno a 200 °C statico/180 °C ventilato.
  • Rivestite i lati e il fondo di uno stampo a cerniera da 18 cm con un foglio di carta forno.
  • Mettete i biscotti in un sacchetto e riduceteli in polvere schiacciandoli con un mattarello. Aggiungete il burro e amalgamate.
  • Versate il composto nello stampo, pareggiando bene con il fondo piatto di un bicchiere. Infornate per 10 minuti, quindi togliete dal forno e lasciate raffreddare completamente. Ammorbidite i fogli di gelatina in acqua fredda per 2-3 minuti, strizzateli e metteteli in una ciotolina con 1 cucchiaio da tavola di acqua, riscaldate nel microonde per 30 secondi o fino al completo scioglimento.
  • Mescolate e tenete da parte.
  • Utilizzando una ciotola e un frullino elettrico, montate insieme il mascarpone, il formaggio spalmabile e lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Aggiungete il Baileys, la pasta di vaniglia, la panna e la gelatina.
  • Continuate a mescolare fino a ottenere una crema.
  • Versate il composto nello stampo e livellate la superficie.
  • Coprite e tenete in frigorifero tutta la notte.
  • In una padella, riscaldate lo zucchero a fiamma bassa e fate sciogliere senza mescolare, mentre lo zucchero si scioglie, mettete le mandorle su un foglio di carta forno.
  • Continuate a girare la padella per evitare che lo zucchero si bruci, non appena lo zucchero è sciolto togliete dal fuoco e versate sulle mandorle in uno strato sottile.
  • Attendete che si raffreddi, quindi spezzettate grossolanamente, per ottenere pezzi più piccoli, usate un matterello.
  • Sformate il cheesecake su un piatto. Decorate con il croccante alle mandorle.

 

Tutti i prodotti utilizzati per la realizzazione di questo dolce sono in offerta a volantino in tutti i punti vendita Despar, Eurospar e Interspar fino al 20 Marzo.

Commenti di Facebook

2 commenti

Antonio Gaiani 17 Marzo 2017 - 11:05

5 stars
meraviglia pure e assoluta, allungamene una fatte immediatamente

Rispondi
Lara Bianchini 22 Marzo 2017 - 9:24

ma certo!

Rispondi

Lascia un commento






* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero piacere anche...