Home LE MIE RICETTELIEVITATI Calzone con piselli burrata e bresaola

Calzone con piselli burrata e bresaola

by Lara
calzone con piselli burrata e bresaolaPotrei dire che fa caldo, ma in realtà si è messo anche a piovere per cui non ho nemmeno più la scusa del caldo, potrei parlarvi di politica ,c’è sempre qualcosa da dire sulla politica in un paese come il nostro, critiche e polemiche non mancano mai, potrei parlarvi di progetti ma mi stanco solo al pensiero di avere dei nuovi progetti da eseguire… semplicemente è estate e io ho pochissima voglia di passare tempo al computer e mi piace di più stare con i miei bambini che adesso sono a casa da scuola a fare cose e io voglio fare cose con loro. Quindi via a questo post super breve e vi lascio direttamente alla ricetta
 

calzone con piselli burrata e bresaola

calzone con piselli burrata e bresaola

Stampa
5 da 1 voto

Calzone con piselli burrata e bresaola

al tempo indicato per preparazione e cottura va aggiunto quello del riposo e della lievitazione
15 min
25 min
Tempo totale25 min
Portata: Lievitati
Cucina: Italian
Persone: 4 persone
Chef: Lara

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500 g di farina tipo 1
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • ¾ di cucchiaio di sale fino
  • acqua di scolo della burrata

Per la farcitura

  • 100 g di piselli freschi
  • 2 burrate
  • 4 foglie di menta

Per la finitura

  • 12 fette di bresaola
  • rucola fresca

Preparazione

  • Riunite nella ciotola della planetaria tutti gli ingredienti secchi dell’impasto, sciogliete il lievito di birra con il miele in 2 dita di acqua tiepida, quando il composto di lievito inizierà a schiumare aggiungetelo agli ingredienti secchi e iniziate a impastare.
  • Aggiungete anche l’olio e poi poco alla volta aggiungete l’acqua di conservazione della burrata. Dovrete ottenere un impasto morbido ma che si stacchi dalle pareti della ciotola.
  • Coprite con della pellicola da cucina, impostate il forno a 60°, quando sarà in temperatura spegnetelo e inserite la ciotola con l’impasto, fate lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno circa un paio d’ore.
  • Nel frattempo portate a bollore un pentolino pieno d’acqua, salate con una presa di sale grosso e scottate i piselli per 10 minuti, scolateli e tuffateli nell’acqua ghiacciata per preservarne il colore vivace.
  • Rompete la burrata in pezzi e mettetela a scolare il latte e l’acqua in eccesso sopra a un colino.
  • Riprendete l’impasto, dividetelo in 4 pezzi uguali e con le mani unte d’olio stendetelo con una forma più o meno circolare. Adagiate sopra a una metà dell’impasto ¼ della burrata e ¼ dei piselli, spezzettatevi sopra una foglia di menta e richiudete a conchiglia facendo attenzione a sigillare i bordi con cura. Fate lievitare un’altra oretta.
  • Accendete il forno a 230° statico e ponete al suo centro una pietra refrattaria, appena sarà caldo infornate con l’aiuto di una pala e un po’ di carta forno i calzoni e fate cuocere per 25/30 minuti circa.
  • Sfornate e servite accompagnato da rucola fresca e 4 fette di bresaola ogni calzone.

Note

Per realizzare questa ricetta ho utilizzato il forno Smalvic Glass 60 nella  funzione “riscaldamento” del forno a 60° per aiutare la lievitazione, poi ho utilizzato il forno in modalità statica a 230° per una cottura uniforme ma l’utilizzo della pietra refrattaria calda ha aiutato la spinta verso l’alto dell’impasto in cottura. L’inserimento e l’estrazione dal forno dei calzoni è stata facilitata dall’utilizzo della piccola pala in dotazione alla pietra refrattaria.

 

in collaborazione con

dal N. 26 di Taste&More

 

 

Commenti di Facebook

8 commenti

Anna 3 Luglio 2017 - 9:00

5 stars
Fantastica ricetta e che colori

Rispondi
Lara Bianchini 4 Luglio 2017 - 10:24

la primavera ha dei colori splendidi è vero, grazie mille

Rispondi
LISA FREGOSI 3 Luglio 2017 - 16:03

Una meraviglia!!!
Fantastico tutto!

Rispondi
Lara Bianchini 4 Luglio 2017 - 10:24

Grazie Lisa <3

Rispondi
Debora 3 Luglio 2017 - 16:38

5 stars
Cara Lara… di questa meraviglia potrei mangiarmene a bizzeffe!!
Mi sono trascritta accuratamente la ricetta e adesso vado a perdermi nella magia dei tuoi scatti…bellissimi….
Ti abbraccio forte

Rispondi
Lara Bianchini 4 Luglio 2017 - 10:24

grazie Debora, davvero, mi fa tanto piacere quando passi

Rispondi
Mila 4 Luglio 2017 - 11:27

Che bella questa ricetta!!!!!

Rispondi
Lara Bianchini 6 Luglio 2017 - 9:56

Grazie Mila <3

Rispondi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero piacere anche...