Home LE MIE RICETTESECONDIcarne Braciole di maiale e… what’s for dinner?

Braciole di maiale e… what’s for dinner?

by Lara

Se vi servono idee per la cena e come me spesso vi ritrovate alle 17 con in testa l’idea di dover cucinare ma pochissima voglia di farlo, senza la spesa fatta e con un vuoto creativo, non lasciatevi sfuggire la nuova rubrica dell’MT challenge. Ricette sfiziose che nascono per stare insieme e per avere nuove idee ogni giorno con tempi ragionevoli di preparazione!

Ogni giorno in mattinata troverete una nuova ricetta, testata e realizzata dal vero, cosicchè potete andare sul sicuro, potete rifarla e rifarla con soddisfazione, vostra e dei commensali.

Sono stanca della schiavitù da pizza dell’ultimo momento, o peggio ancora del binomio facile ma noioso di bistecca/insalata, ho voglia di novità ma non ho voglia di affaticarmi a cercarle, e detto da una foodblogger sembra strano, ma ragazzi, la cena (perlomeno quella) va messa insieme ogni sera, e l’atmosfera che si crea attorno a un piatto ben riuscito è impagabile.

Lasciando perdere i complimenti alla cuoca, ma proprio quella serenità che si crea mentre si mangia bene, che aiuta il fluire dei racconti della giornata e rende ogni serata unica nel suo genere.

Il mio contributo a questa lodevole rubrica per il mese di gennaio, sono queste braciole di maiale servite con una profumata salsa al gorgonzola e due sanissimi contorni. Un purè di barbabietola e batata (antisossidanti a go-go) e una insalata di cavoletti di Bruxelles e nocciole alleggerita dalla nota aspra e fresca dell’acetosella.

Un’oretta di realizzazione ci vuole tutta, più che altro per cuocere al vapore patata e barbabietola, ma il risultato è eccellente e diverso. Però vi avverto, togliete il pane dalla tavola, la tentazione di scarpettarsi tutta la salsa al gorgonzola è irresistibile.

KEEP CALM AND WHAT’S FOR DINNER?
Braciole di maiale con purè di barbabietola e insalata di cavoletti di bruxelles di Lara
Ingredienti per 4 persone
500 g di barbabietole rosse pelate e tagliate a cubetti
250 g di batate americane arancioni tagliate a cubetti
1 cucchiaio di olio evo
4 braciole di lonza di maiale (circa 1,2 kg)
250 ml di panna fresca
100 g di gorgonzola
300 g di cavoletti di bruxelles affettati finemente
50 g di acetosella rossa (Io l’ho trovata solo verde e per dare un po’ di colore ho aggiunto mezza foglia di radicchio di Chioggia affettato finemente)
35 g di nocciole tostate e tritate grossolanamente
Dressing alla senape
1 cucchiaio di senape integrale
2 cucchiai di succo di limone
1 cucchiaio di olio evo

Preparazione
cuocete al vapore la barbabietola (30 minuti) e la batata (10 minuti) separatamente, riunitele in una ciotola schiacciatele assieme, salate, pepate e mescolate.
In una padella larga scaldate il cucchiaio d’olio e mettete a cuocere le braciole 5 minuti per lato, mettete da parte e tenete in caldo (io 3 perché erano più piccole)
Svuotate la padella dall’olio, rimettetela sul fuoco e aggiungete la panna e il gorgonzola, portate a bollore e cuocete per due minuti o fono a che la salsa non addensa.

Riunite in una ciotolina la senape, il succo di limone e l’olio, mescolate a creare un’emulsione. In una ciotola capiente riunite i cavoletti di bruxelles, le foglie di acetosella e le nocciole, condite con il dressing di senape e mescolate gentilmente.

Servite mettendo in un piatto due cucchiaiate di purè di barbabietola, adagiatevi sopra la braciola e affiancate con i cavoletti. Usate la salsa al gorgonzola come condimento per la carne.

Braciole di maiale con purè di barbabietola

braciole di maiale con purè di barbabietola

Commenti di Facebook

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.