Home LE MIE RICETTETORTE E DESSERTtorte semplici e rustiche ciambella vegana al burro di datteri e noci

ciambella vegana al burro di datteri e noci

by Lara

 

Ok ok non è a me lo so, una ciambella vegana al burro di datteri e noci è troppo veg per questo blog, noi qui si mangia carne…

però è vero che i grassi insaturi non fanno bene, sia ai vegani che ai non vegani, quindi cercare di creare cose golose in assenza di cose dannose per la salute diventa un imperativo a cui non ci si può sottrarre.

Non so se riuscirò a fare sempre dolci “senza”, perché i miei commensali sono piuttosto tradizionalisti, ciò che posso provare a fare però e cercare di educare il palato della mia famiglia a sapori nuovi e integrali.

Questo è stato un primo tentativo incredibilmente ben riuscito, sempre forse per quella regola della fortuna del principiante.

Il burro di datteri e noci che trovate tra gli ingredienti è questo

ciambella vegana al burro di datteri, miele e noci
Preparazione
30 min
Cottura
1 h 20 min
Tempo totale
1 h 50 min
 
Piatto: Dessert
Cucina: Italian
Porzioni: 8
Chef: Lara Bianchini
Ingredienti
  • 180 g burro di datteri*
  • 4 cucchiai di fecola di patate
  • 100 ml circa di latte di soia
  • 250 g di yogurt di soia alla vaniglia
  • 250 g di zucchero di canna
  • 100 g di sciroppo d’acero
  • 100 g farina 00
  • 200 g farina 1
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • Per la decorazione
  • gherigli di noci sbriciolati
  • 50 g zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaio d’acqua
Istruzioni
  1. Riunite in una ciotola il burro vegetale* e lo yogurt, mescolate bene, aggiungete lo zucchero e lo sciroppo d’acero e mescolate ancora.
  2. Setacciate in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, le farine, il lievito e la presa di sale, aggiungete poco alla volta al composto precedente alternando le farine al latte di soia e mescolando bene.
  3. Dovrete ottenere un composto cremoso e fluido.
  4. Oliate e infarinate lo stampo, versatevi il composto e infornate a 170° statico per circa 1 ora e 20 minuti, fate sempre la prova stecchino.
  5. Sfornate e fate riposare per una mezz'ora, sformate e fate raffreddare del tutto.
  6. Preparate la glassa mescolando lo zucchero con l'acqua e lo sciroppo, dovrete ottenere una glassa densa e ricca, versatela sul dolce e spargete come decorazione qualche gheriglio di noce.

 

Commenti di Facebook

3 commenti

Andreea 5 Marzo 2018 - 23:52

Ma è bellissima la tua ciambella e immagino sia anche molto buona. Ogni tanto sperimentare non guasta, anche io lo faccio per provare gusti nuovi. Certo che anche a casa mia come la tua preferiscono mangiare come una volta, ma ogni tanto andiamo oltre . Un abbraccio e a presto !

Rispondi
Elena 6 Marzo 2018 - 17:58

Ohhhhhhhhhhhhhhhh ma questa è una figata pazzesca, dai lo posso dire????? Questa te la copio subito devo capire cos’è il burro di datteri, oggi al NaturaSi ho trovato il concentrato una specie di melassa scurissima e densa a base di datteri, mi piace da morire! Bacio grande!

Rispondi
Lara 7 Marzo 2018 - 17:46

ma non comprarlo, fallo tu che è una cavolata Elyyyyyyyyyy

Rispondi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero piacere anche...