Home LE MIE RICETTEANTIPASTI E SFIZIOSERIEantipasti Crocchette di baccalà alla Bretone

Crocchette di baccalà alla Bretone

by Lara

So che chiusi in casa come siamo ora parlare di fritto è quasi un’eresia, considerato che l’odore di fritto si attacca a tutto, tende divani e imbottiti, per non parlare di capelli e abiti… Ma se avete una terrazza, un poggiolo o qualsiasi minispazio all’aperto dove poter friggere senza i suddetti inconvenienti fatele.

Fatele perché queste crocchette sono un comfort food davvero incredibile, una tira l’altra e poi la successiva. Le ho realizzate questa estate in tempi non sospetti per il #keepcalmandWhatsfordinner dell MTChallenge e le fatte e rifatte un sacco di volte, avete presente le crocchette di patate ma non quelle che comperate e sanno di conservante, quelle favolose che vi fate da soli? Ecco, queste sono anche meglio.

Crocchette di baccalà alla Bretone

50 min
30 min
Per dissalare il baccalà1 d
Tempo totale1 d 1 h 20 min
Chef: Lara

Ingredienti

  • 350 g di baccalà
  • 500 g di patate
  • 50 g di olio d’oliva
  • 3 tuorli d’uovo
  • olio di arachidi per friggere

Preparazione

  • Dissalate il merluzzo per 24 ore, cambiando spesso l’acqua.
  • Fatelo lessare in acqua bollente per 5 minuti.
  • Cuocete le patate in acqua senza la pelle.
  • Rimuovete la pelle e le lische dal baccalà.
  • Passate le patate con lo schiacciapatate.
  • Lavorate bene le patate con una spatola aggiungendo l’olio d’oliva e i tuorli d’uovo, quindi aggiungete il merluzzo. Lavorate bene il tutto e regolate di sale e pepe.
  • Create delle piccole crocchette con un cucchiaio e friggetele in olio profondo a 180 ° C.
  • Quando le crocchette sono dorate, fatele asciugare su salviette di carta assorbente.

Commenti di Facebook

Lascia un commento






* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero piacere anche...