Home LE MIE RICETTEPIATTI UNICIpiatti unici Involtini di cavolo ripieni di quinoa alle verdure con fonduta di stracchino

Involtini di cavolo ripieni di quinoa alle verdure con fonduta di stracchino

by Lara




Ma non avete caldo? Io si, un caldo infernale… sarà che non ho più 20 anni… (sich!) ma una volta lo tolleravo meglio, devo ammetterlo. Insomma quest’anno non solo non sembra arrivare il freddo, ma nemmeno il fresco… E il forno resta spento.

Non sapete la voglia che ho di fare una bella torta di mele, di bere un te caldo, di accendere la stufa… invece mi tocca cercare sempre nuove idee fresche da mettere in tavola perché con sta afa mi passa la voglia di accendere anche il fornello, non solo il forno.

Ecco da dove vengono tutte queste idee con poca cottura e facili da fare, dalla pigrizia che mi attanaglia. E quindi, via di involtini di cavolo ripieni di quinoa alle verdure con fonduta di stracchino. Un piatto che potrete comunque rendere anche invernale semplicemente usando delle foglie di verza scottate invece che di cavolo crudo e facendo una fonduta di formaggio calda invece che fredda, insomma un piatto poliedrico e assolutamente duttile. E inoltre farete contenti i vegetariani che abitano con voi, se al posto dello stracchino userete un silky tofu anche i vegani.

Involtini di cavolo ripieni di quinoa alle verdure con fonduta di stracchino

20 min
17 min
Portata: piatto unico, secondo, vegetariano
Persone: 2
Chef: Lara

Ingredienti

  • 1 stracchino da 250 g
  • 1 cavolo capuccio o verza o altra verdura a foglia larga e verde
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • ¼ di cipolla
  • ½ peperone
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Olio evo
  • ½ tazza di quinoa
  • latte q.b.

Preparazione

  • Cuocete la quinoa seguendo le indicazioni in confezione, scolatela e allargatela su un piatto per farla raffreddare.
  • Tagliate a dadini le verdure, saltatele in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio fino a che saranno morbide ma non sfatte, unitele alla quinoa e mescolate.
  • Prendete 4 foglie esterne dal cavolo facendo attenzione a non romperle, lavatele in acqua fredda e asciugatele con della carta da cucina, mettete al centro delle foglie due/tre cucchiai di quinoa alle verdure e arrotolatele su loro stesse.
  • In un bicchiere frullatore mettete lo stracchino e frullatelo, se la consistenza fosse troppo densa aggiungete qualche cucchiaiata di latte fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  • In un piatto fondo versate qualche cucchiaiata di crema di stracchino e aggiungete due fagottini.
  • Decorate con un filo d’olio.

Note

  • Potete usare qualsiasi tipo di formaggio morbido per fare la crema di formaggio.
  • Potete sostituire la quinoa con qualsiasi cereale sia di vostro gradimento.
  • Se desiderate sostituire il cavolo con la verza vi consiglio di mettere sul fuoco una pentola di acqua e portarla a bollore e scottarvi le foglie di verze per un minuto circa, per renderle leggermente più morbide e flessibili.

Lascia un commento

Valutazione ricetta




* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero piacere anche...