Go Back

lasagne verdi di primavera

Per una teglia da 6 porzioni
Porzioni: 6 persone
Chef: Lara Bianchini

Ingredienti

  • 1 confezione di lasagne secche verdi
  • 700 ml latte
  • 70 g burro
  • 50 g farina
  • 250 g stracchino
  • 3 manciate di piselli freschi o surgelati
  • 1 scalogno
  • Asparagi verdi
  • Sale q.b.
  • 1 cucchiaio di extravergine
  • Parmigiano grattugiato

Istruzioni

Prepariamo la bechamelle allo stracchino

  • fate unroux con il burro e la farina, aggiungete mescolando lentamente il latte tiepido e portate a bollore.
  • Spegnete, aggiustate di sale e quando è intiepidita mescolando unite lo stracchino.
  • La bechamelle non dovrà essere troppo densa per riuscire a cuocere bene le lasagne, per questo il rapporto farina e latte è così predisposto.
  • Se vi piace potete aggiungere noce moscata, ma spesso i bambini non gradiscono.

Per il ripieno

  • In una padella fate imbiondire lo scalogno con un cucchiaio d’olio, aggiungete i piselli, mezzo bicchierino d’acqua, coprite e portate a cottura lentamente, controllando il liquido, se si seccano prima di essere cotti aggiungete ancora un po’ d’acqua.
  • Aggiustate di sale.
  • Pelate gli asparagi e cuoceteli al vapore per 3 minuti, non devono stracciarsi. Ritirateli e tagliate i gambi a rondelle lasciando le punte intatte. Unite i gambi ai piselli e mescolate.

Montate la lasagna

  • sporcando il fondo della teglia con un cucchiaio di bechamelle, mettete le lasagne a coprire, uno strato di bechamelle, due cucchiaiate di piselli e asparagi. E di nuovo fino a termine degli ingredienti.
  • Terminate con uno strato di bechamelle, disponeteci sopra i gambi di asparago in maniera artistica e spolverate di parmigiano.
  • Infornate a 200° per 20 minuti al formarsi di una bella crosticina dorata.