Go Back

Piccoli cracker al dolada

Possono essere preparati anche con 2/3 gg. di anticipo e conservati in un contenitore sottovuoto e riscaldati qualche minuto in forno prima di essere serviti, conservano intatta la loro fragranza.
Portata: aperitivi
Cucina: Italian
Chef: Lara

Ingredienti

  • 180 g farina 00
  • 3 pizzichi di sale
  • 180 g burro a cubetti freddo
  • 150 g formaggio dolada (o un altro formaggio a pasta dura a vostra scelta) grattugiato
  • 30 g parmigiano grattugiato
  • 2 tuorli d'uovo
  • 1 uovo sbattuto
  • altro parmigiano e semi di papavero per guarnire

Istruzioni

  • Preriscaldate il forno a 190°. In una ciotola media unite farina, sale e i cubetti di burro, quindi amalgamate come se faceste una brisée, fino ad avere un composto bricioloso.
  • Unite il parmigiano e il dolada e mescolate fino ad amalgamare il composto. Adesso inserite i due tuorli e con l'aiuto di un cucchiaio incorporateli all'impasto. Fate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela a riposare per 30 minuti in frigo.
  • Riprendete l'impasto e con un mattarello stendete l'impasto su un piano infarinato a circa 3/4 mm di spessore. Ritagliate le forme dei Crackerini con lo stampino da ravioli o uno di vostra preferenza. Adagiateli sulle placche da forno. Pennellate con l'uovo sbattuto e poi cospargetene metà di parmigiano e l'altra metà di semi di papavero. Infornate per circa 15 minuti o fino a che iniziano a colorire.
  • Sfornate e fate intiepidire qualche minuto sulla placca, poi trasferiteli sul piatto da portata, et voilà.