Go Back

La Taieddhra Samosa

Porzioni: 4
Chef: Lara

Ingredienti

  • 300 g . di piselli fini surgelati so che adesso è stagione, ma veramente... manca solo che mi metto a sgranare i piselli e poi di 50 ore mi serve la giornata
  • 1 piccola Cipolla fresca
  • 4 piccole Patate o 2 patate medie
  • 1 grattugiatina di zenzero fresco poco poco
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaino di garam Masala che io mi faccio da sola seguendo una ricetta di cui ho perso fin il ricordo e che vi allegherò sotto
  • 300 g di Riso orientale sciacquato
  • 1 lattina di latte di cocco
  • 3 cucchiaini di sale fino integrale
  • 300 g di pesce azzurro deliscato e senza pelle io ho usato dei Suri che sono quelli che costavano meno e questo perché in India, a parte i Maharaja la gente normale mangia il pesce più economico che si trova (prima volta che spellavo e deliscavo pesci così piccoli e fetenti, ci ho messo un ora solo a fare quello, per essere certi di avere la giusta quantità partite da 900 g di pesciolini interi)
  • 200 g di quartirolo lombardo preso perché assomiglia molto nell'aspetto al Panir, il formaggio indiano con cui si fa il pakora, un piatto a base di spinaci. Poi devo dire che in realtà anche gusto e consistenza si sono rivelati corretti

Istruzioni

  • Per prima cosa mettete in infusione tutte le spezie e il sale nel latte di cocco intiepidito e lasciate da parte. Eviscerate, deliscate e pelate i pesci mettendo da parte la polpa. Tagliate a rondelle sottilissime le patate e la cipolla e mettete da parte. Sbriciolate il formaggio in una tazza e mettete da parte.
  • Prima di iniziare a comporre il piatto preriscaldate il forno a 160°. Prendete una pirofila in coccio e oliatela.
  • Cominciate adesso con un sottile strato di patate, cipolle e piselli, usando circa metà delle verdure. disponete in uno strato anch'esso sottile il riso. Sopra al riso disponete il pesce e poi metà del formaggio. Adesso di nuovo le verdure rimanenti. Versate sopra a tutto il latte di cocco aromatizzato alle spezie e visto che non basterà aggiungete acqua quanto basta (a me ne è servita circa un bicchiere), il liquido dovrà arrivare a filo con le verdure, le dovrà praticamente coprire. Adesso spolverizzate sopra il restante formaggio e infornate per 1 ora e mezza.
  • A fine cottura dovremo avere una bella crosticina dorata sopra al tutto, le verdure saranno cotte e il riso morbido e fragrante di aromi profumati.