Go Back

Il Red Rice (Riso Rosso) dei Gullah Geechee

Preparazione5 min
Cottura30 min
Chef: Lara

Ingredienti

  • 6 fette di bacon a cubetti e 3 cucchiai di burro
  • 1 cup di cipolla tritata una cipolla meglio se rossa
  • 2 spicchi d’aglio tritato
  • 2 cup di riso a grano lungo 450 g per me basmati
  • 360 g di passata di pomodoro
  • 2 cucchiain di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cup di brodo di pollo o acqua 940 ml

Istruzioni

  • Fate cuocere il bacon a fiamma media nella stessa pentola di alluminio o acciaio in cui cuocerete il riso, consiglio una pentola a bordi alti e stretta per facilitare poi il ricircolo del vapore durante la cottura del pilaf. Quando il bacon sarà croccante e avrà rilasciato il suo grasso rimuovetelo dalla pentola con un mestolo forato e tenetelo da parte.
  • Aggiungete il burro, alzate la fiamma e lasciatelo colorire un po' senza bruciarlo, tipo burro nocciola.
  • Aggiungete la cipolla e fatela cuocere nel grasso, a fiamma dolce, fino a quando sarà traslucida .
  • Aggiungete l’aglio e proseguite la cottura per un minuto circa.
  • Unite il riso e cuocetelo, mescolando, fino a quando i chicchi perderanno la loro trasparenza, più o meno l'equivalente della tostatura che si fa per il risotto.
  • Unite quindi tutti gli altri ingredienti e portate a bollore, a fiamma alta.
  • Abbassate la fiamma, mettete il coperchio e proseguite la cottura per 20-25 minuti, ma fate attenzione al vostro riso. Io ho usato un riso basmati abbastanza trattato e di minuti me ne sonoo serviti meno, per l'esattezza 18. Mentre se utilizzate un riso bio non trattato ne serviranno di più. .
  • Quando il riso è cotto, spegnete il fuoco e fate riposare per 5 minuti mettendo uno strofinaccio tra il coperchio e la pentola, di modo da impedire che l'acqua di condensa ricada sul riso.
  • Eliminate la foglia di alloro e sgranate il riso con una forchetta, prima di rovesciarlo nel piatto da portata
  • Regolate di sale e pepe e Utilizzate il Bacon per decorare e dere una nota in più di gusto al piatto.